FANDOM


Questa pagina contiene gli Elementi Beta di Ocarina of Time: la Debug ROM.

Ocarina of Time Debug ROMModifica

Alcuni scenari, spesso visibili negli screenshot beta, sono parzialmente giocabili tramite ROM speciale del gioco. Essa viene designata solitamente con il nome Ocarina of Time Debug ROM[8]. La debug ROM è in realtà una versione modificata di Ocarina of Time: Master Quest, creata appositamente per provare i livelli non inclusi nella versione definitiva del gioco. Avviando la ROM e selezionando il primo profilo, si caricherà un menu segreto (chiamato Zelda Map Select). Tramite esso, è possibile selezionare tutti i livelli disponibili. Selezionando una voce compresa tra 116 e 125, sarà possibile avviare dei livelli segreti. Comunque, avviando la stanza 123, si caricherà il minigioco "Shooting Gallery", presente normalmente nel gioco.

Stanza 116Modifica

Questa stanza è interamente circondata da muri. Interessanti le texture animate delle pareti, non usate da nessun'altra parte del gioco.

Stanza 117Modifica

La stanza 117 è una debug room interamente piana. Qui sono presenti uno spaventapasseri, 5 rupie e una gallina all'interno di una cassa. In alcune zone, la fatina cambia colore, diventando verde: se si preme il tasto A, è possibile leggere alcuni messaggi beta.

Stanza 118Modifica

La stanza 118 è un'ulteriore debug room, usata molto probabilmente dagli sviluppatori di Ocarina of Time per testare l'interazione tra Link e gli altri elementi di gioco.

Stanza 119Modifica

Anche la stanza 119 è una debug room. Qui vi sono molti scrigni, contenenti vari oggetti del gioco.

Stanza 120Modifica

La stanza 120 è, forse, la beta room più conosciuta di Ocarina of Time. Degne di nota sono le finestre a forma di Triforce e l'effetto di luce usato. I nemici visibili nei primi screenshot (Stalfos) non sono più presenti nella stanza.

Stanza 121Modifica

La stanza 121 è una beta room visibile nei primissimi screenshot di gioco. In essi, erano rappresentati Link e un nemico (uno Stalfos gigante). Il mostro non c'è più; al suo posto, si può notare un teletrasporto, che permette di raggiungere il giardino del castello.

Stanza 122Modifica

La stanza 122 è una versione alternativa del luogo in cui Link e il suo alter ego combattono.

Stanza 124Modifica

La stanza 124, chiamata Depth Test Level, è una debug room. Veniva usata dai programmatori per verificare i livelli di profondità nel gioco.

Stanza 125Modifica

La stanza 125 si tratta di una versione beta del giardino del castello. Infatti, è solo parzialmente completato.

Elementi betaModifica

Immettendo un determinato codice Gameshark oppure modificando la Debug ROM, è possibile sbloccare alcuni oggetti beta:

  1. Orange Pot: versione preliminare del vaso. Non può essere sollevato né distrutto.
  2. Grass Patch: versione preliminare dell'erba. Non può essere tagliata con la spada.
  3. Link Heart: versione beta del cuore. Può essere raccolto, ma l'energia di Link non aumenta.
  4. Ocarina Pedestal: piedistallo sul quale è disegnata un'ocarina.
  5. Brown Bird - Uccello di colore marrone completamente programmato. Riesce, quindi, a volare in aria e seguire delle proprie traiettorie.
  6. Tree Stump - Semplice ceppo d'albero.
  7. Explosive Rupee - Esistono due tipi di rupie esplosive: una enorme, di colore magenta, e una più piccola, di colore arancione.

Oltre agli elementi sopraccitati, nel gioco sono nascoste anche due scritte: sono, tradotte in lingua italiana, Medaglione del Vento e Medaglione del Ghiaccio.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.