FANDOM


Triforce in movement Stub

Questo articolo è un abbozzo. Aiuta Zeldapedia ad espanderlo!


The Legend of Zelda: Link's Awakening è il quarto episodio della Serie di Zelda; uscì nel 1993 per Game Boy e fu il primo gioco della serie ad apparire su una console portatile. È anche l'unico in bianco e nero, per via delle limitazioni della console; la Nintendo, rendendosi però conto di quanto il gioco sarebbe risultato migliore con l'aggiunta dei colori,  lo ripubblicò nel 1998 per Game Boy Color col nome di Link's Awakening DX: questa versione aggiunse anche un dungeon opzionale segreto basato sui colori.


TramaModifica

Dopo gli eventi della Serie degli Oracoli, Link sta tornando a Hyrule con una barca. Una notte, però, viene colto da una tempesta, che gli fa fare naufragio. Il suo corpo viene trasportato dalle onde sull'Isola di Koholint e lasciato sulla spiaggia, finché una ragazza, Marin, lo vede giacere inerme e lo porta a casa sua. Dopo molto tempo, Link finalmente si sveglia nel letto della ragazza.


PersonaggiModifica

Vedi Personaggi in Link's Awakening.


Boss e Mini-bossModifica

Fuori dai dungeonModifica

Mini-bossModifica

BossModifica

Incubi dell'OmbraModifica

Dungeon ColoreModifica


DungeonModifica

Dungeon PrincipaliModifica

Mini DungeonModifica


HackModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.