FANDOM


The Legend of Zelda: Breath of the Wild è un gioco open-world di avventura-simulazione uscito il 3 Marzo 2017 per Nintendo Wii U e Nintendo Switch, nonché decimo gioco della serie The Legend of Zelda.

Il team di sviluppo, guidato da Eiji Aounuma, ha seguito l'idea del primissimo gioco della serie, ovvero quella sensazione di libertà nell'esplorazione di un mondo vasto e pieno di vita, segreti e azione, rinfrescando però l'aspetto del franchise, inserendo un motore fisico ben dettagliato, una grafica HD e doppiando i personaggi nel gioco.

Trama Modifica

Il gioco si apre facendo assistere al giocatore il risveglio di Link, che si trova in una stanza del Sacrario della Rinascita, sdraiato in una vasca contente un fluido. Una misteriosa voce femminile suugerisce al giovane di avvicinarsi al terminale posto accanto a un portale: Link quindi, entra in possesso della Tavoletta Sheikah, un'artefatto di mano Sheikah in grado di svolgere molte funzioni.

842102705f07dcfc29ccf0b878886d04-e1488546022256

Link con in mano la Tavoletta Sheikah

Uscito dal sacrario, Link si soffermerà su uno strampiombo, regalandoci una vista della maestosa terra di Hyrule. Ripreso il controllo del nostro personaggio, un figuro armato di bastone e lanterna si siederà davanti a falò non lontanto dalla nostra posizione. Quest'ultimo, che ci guiderà nella primissima parte del gioco, si rivelerà poi essere Re Rhoam, il fantasma dell'ultimo re di Hyrule. Con l'ultima indicazione di raggiungere il Villaggio Calbarico e incontrare Impa, Link è pronto ad affrontare un lungo viaggio per salvare il mondo dalla Calamità Ganon, un male antico che da eoni tormenta le genti del regno (una versione corrotta di Ganondorf, una sua reincarnzazione incompleta, di cui il Re dei Demoni, accecato dalla collera delle sue continue sconfitte ne ha perso il controllo, riduncendosi a una creatura rancorosa che agisce senza pensare razionalmente); ma anche per recuperare i ricordi perduti. Link imparerà a cavarsela da solo, combattendo i nemici con diversi tipi di armi, dovrà procurarsi il cibo e sopravvivere

Calamity-ganon-945x532

La Calamità Ganon

nelle terre selvagge, esplorando il regno di Hyrule e poco a poco ricordare gli eventi antecedenti al suo risveglio: Il ritorno di Ganon e la grande guerra che portò in rovina Hyrule, avvenuta cento anni fa, dove persero la vita migliaia i Campioni di Hyrule, piloti dei Colossi Sacri, punte di diamante dell'arsenale Sheikah, tribù scomparsa che aveva rasggiunto un livello tecnologico assurdo, ma che venne poi perso diecimila anni prima gli eventi del gioco. Ganon riuscì a prendere il controllo dei Guardiani, soldati robotici che componevano le prime file offensive dell'esercito del Re, capaci di seminare distruzione e secondi solo ai Colossi, anch'essi caduti sotto il controllo del Re dei Demoni. Link, guardia personale della Principessa Zelda, l'unico in grado di brandire la leggendaria Spada Suprema, assieme alla giovane ragazza furono costretti a scappare, ma la loro fuga venne interrotta da un assalto di alcuni Guardiani, che ridussero Link in fin di vita. Zelda però, per salvare il giovane ragazzo da un ultimo colpo mortale, con sua sorpresa, riuscì a "attivare" il potere sopito della sua Triforza della Saggezza, disattivando temporaneamente gli

Screenshot 205 1024

Zelda con la Triforza attiva

automi. Link, privo di sensi e gravemtne ferito, venne tempesitvamente portato al Sacrario della Rinascita, così da poter guarire dai danni risportati in battaglia, dormendo per cento anni.

Per prima cosa l'eroe deve quindi riottenere il controllo dei Colossi Sacri, ancora sotto il comando della bestia; Link dovrà quindi attraversare tutta Hyrule per liberare i macchinari dalle loro Maledizioni, liberando le anime dei fantasmi dei loro rispettivi piloti: la Zora, Mipha, il Goron, Daruk, la Gerudo, Urbosa e il Rito, Revali. I quattro Campioni salderanno il debito con il loro liberatore offrendogli un aiuto decisivo durante il duello finale con Ganon, che però, vedendosi ancora una volta sul procinto di venire sconfitto, assume la forma di Bestia delle Tenebre, le vera e propria incarnazione del male e del rancore di cui l'animo di Ganondorf è sempre stato ricolmo. Aiutato da Zelda, Link riesce a infliggere il colpo di grazia al mostro, che viene esiliato da Hyrule grazie alla Triforza della ragazza.

Un ultima cutscene mostra Zelda e Link a cavallo che discutono assieme sul cosa fare per ricostruire il regno ormai in rovina.

Gameplay Modifica

Breath of The Wild lascia tutto nelle mani del giocatore. La geografia variegata delle terre di Hyrule, che varia dalla pianura assolata, a dei gelidi ghiacciai, a un deserto cocente, crea un ambiente sempre diverso, offrendo al giocatore situazioni differenti e sfide diverse, dovuti per esempio alle temperature rigide dei ghiacci, che vincolano Link a indossare determinati indumenti utili a non morire assiderati, o alla mobilità ridotta del deserto, che obbligano Link a calcolare al millimetro i movimenti durante il combattimento dei nemici. Anche lo stesso combattimento può essere diverso da giocatore a giocatore: uno può preferire l'approccio diretto, sferrando un attacco frontale; altri invece

9514df41a658f9af05c0e2555b328c5b5ebb1797 hq

Link davanti a un Sacrario aperto

possono preferire un approccio più strategico, magari rubando le armi del nemico prima di entrare in battaglia. La varietà di armi, scudi e archi che Link può brandire è un punto a favore per il sistema di combattimento, bilanciato dal fatto che ogni attrezzo ha la sua durabilità (o energia disponibile, come nel caso della Spada Suprema), che costringono Link a gestire il proprio inventario utilizzando l'intelletto.

L'esplorazione è piacevole e longeva, nonché divertente, grazie alle numerose azioni che il giovane eroe può effettuare, quali correre, nuotare, arrampicarsi e planare con una Paravela, limitate da una quantità di stamina. Le ultime due azioni citate, unite alla novità della Tavoletta Sheikah, strumento in grado di interagire con alcuni oggetti attorno a Link e agevolare l'eroe in molte situazioni, hanno contrinuito al successo del titolo Nintendo.

La fisica del gioco, uno degli aspetti su cui, come detto prima, il team di sviluppo si è maggiormente concentrato, permette al giocatore di sperimentare nuove tecniche di esplorazione e combattimento, come per esempio usare un sasso per spostarsi da un punto all'altro, grazie alla funzione Stasys della tavoletta, oppure dar fuoco a un arma per infliggere più danno a un nemico.

Hyrule è popolata da molte specie diverse, che seguono una routine e hanno caratteristiche uniche per ogni suo

58b83614ca2b011b008b4911-750

Una panoramica su Hyrule

abitante. Alcuni di loro offriranno a Link alcune quest da portare a termine, altri invece ci daranno informazioni utili, altre ancora potrebbero venderci dei materiali rari, utili per potenziare le armature, altra novità di Breath of the Wild, ognuna delle quali garantirà a Link i bonus più disparati.

I riferimenti ai capitoli precendi della saga, la magistrale colonna sonora e la compatibilità con gli amiibo sono altri elementi apprezzati del gameplay.

Il fattore che ha reso il gioco una killer-application è però la possibilità di risolvere ogni enigma in ogni modo il giocatore può immaginare: non esiste un signolo modo per affrontare un problema, aumentando oltre ogni limite la libertà e la varietà del mondo di gioco, creando un esperienza diversa da giocatore a giocatore.

Personaggi Modifica

Protagonisti Modifica

Principali Modifica

Secondari Modifica

  • Re Rhoam
  • Impa
  • Sidon
  • Yunobo
  • Riju
  • Teba

Altri Modifica

  • Kashiwa
  • Paya
  • Terry
  • Sheikah

Antagonisti Modifica

Principali Modifica

  • Calamità Ganon

Secondari Modifica

Altri Modifica

  • Vari Mostri

Colossi Sacri Modifica

  • Vah Naboris
  • Vah Rudania
  • Vah Ruta
  • Vah Medoh
  • Destriero di Hyrule Zero

Mostri Modifica

  • ChuChu (normali, ignei, glaciali, elettrici)
  • Pipistrelli (normali, ignei, glaciali, elettrici)
  • Octorok (acquatici, forestali, rocciosi, nevosi, tesorieri, aerei)
  • Poo
  • Boblin (normali, blu, neri, stalboblin, argentati, dorati)
  • Grublin (normali, blu, neri, stalboblin, argentati, dorati)
  • Lizalfos (normali, blu, neri, stallizalfos, ignei, glaciali, elettrici, argentati, dorati)
  • Lynel (normali, manti blu, manti bianco, argentati, dorati)
  • Guardiani (deambulanti, volanti, torrette, sentinelle, decaduti, nanoguardiani I, II, III, IV)
  • Yiga (fanti, spadaccini)
  • Ciottoli (normali, ignei, glaciali)
  • Oldra (Non Nemico)
  • Neldra (Non Nemico)
  • Firodra (Non Nemico)
  • Boblin maledetto
  • Grublin maledetto
  • Lizalfos maledetto

MiniBoss Modifica

MiniBoss Storia Modifica

  • Sassorok (Maggiore, Minore, Luminoso, Raro)
  • Magmarok
  • Glaciarok
  • Hinox (Normali, Blu, Neri)
  • Stalhinox
  • Hinox (fratello minore)
  • Hinox (fratello mezzano)
  • Hinox (fratello maggiore)
  • Moldenottera

MiniBoss DLC Modifica

  • Mega magmarok
  • Moldenottera reale

Boss Modifica

Boss Storia Modifica

  • Maestro Koga Capo degli Yiga
  • Ira del tuono di Ganon Maledizione del colosso sacro Vah Naboris, Regno illusorio
  • Ira del fuoco di Ganon Maledizione del colosso sacro Vah Rudania, Regno illusorio
  • Ira dell'acqua di Ganon Maledizione del colosso sacro Vah Ruta, Regno illusorio
  • Ira del vento di Ganon Maledizione del colosso sacro Vah Medoh, Regno illusorio
  • Calamità Ganon Maledizione del castello di Hyrule
  • Ganon, Bestia delle Tenebre incarnazione dell' odio e del rancore

Boss DLC Modifica

  • Ira del tuono di Ganon Regno illusorio
  • Ira del fuoco di Ganon Regno illusorio
  • Ira dell'acqua di Ganon Regno illusorio
  • Ira del vento di Ganon Regno illusorio
  • Monaco Myz Kyoshia Grande prova

DLC Modifica

Durante il 2017 sono stati rilasciati tre DLC a pagamento, compresi in due Pass: Prova della Spada e la Ballata dei Campioni.

WCCFzeldabreathofthewild-740x429

Il Destriero di Hyrule Zero

Grazie ad essi nel gioco sono stati introdotti nuovi sacrari, nuovi pezzi di armatura, nuove armi, e un nuovo Colosso Sacro: il Destriero di Hyrule Zero.