FANDOM


Sciamanix

Gli Sciamanix, chiamati Tunica in The Legend of Zelda: The Minish Cap e Wizzrobe in inglese, sono dei nemici ricorrenti della Serie di Zelda. Sono dei maghi il cui attacco principale consiste nel lanciare un incantesimo offensivo contro Link e poi sparire.

ApparizioniModifica

The Legend of ZeldaModifica

Nel primo The Legend of Zelda per NES, gli Sciamanix si incontrano solamente all'interno dei dungeon e ne esistono di arancioni e di blu: quelli arancioni attaccano di solito in formazioni di quattro o cinque (che a volte sono solo illusioni create da un nemico solo, il quale con la sua sconfitta farà sparire anche tutti gli altri), lanciando un incantesimo con l'aspetto di tre onde taglienti, per poi teletrasportarsi; quelli blu si muovono continuamente per la stanza, attraversando anche gli ostacoli, e lanciano incantesimi a raffica contro Link non appena lo vedono. Gli Sciamanix sono immuni agli incantesimi e vulnerabili solo alla spada e alle bombe. I loro incantesimi possono essere bloccati solo da uno Scudo Magico.

Zelda II: The Adventure of LinkModifica

Gli Sciamanix di questo gioco sono più alti e magri e lanciano onde magiche verso il basso che possono essere rimandate indietro dall'incantesimo Riflesso, per poi teletrasportarsi in un altro punto della stanza. L'uso dell'incantesimo Riflesso è inoltre necessario, poiché non esiste altro modo per infliggere loro danno; l'unica alternativa è evitarli. Anche qui appaiono solo nei dungeon. Un particolare Sciamanix di nome Carock è il boss del Maze Island Palace.

A Link to the PastModifica

In A Link to the Past gli Sciamanix hanno lo stesso comportamento di quelli arancioni di The Legend of Zelda. Vengono incontrati nella Malapalude con delle tuniche verdi con uno stemma rosso e nella Torre di Ganon con delle tuniche blu ed una maschera a forma di teschio. Le loro magie possono essere riflesse tramite lo Scudo Specchio, anche se la magia respinta non causerà loro danno. Sono molto sensibili alla magia Etere.

Link's AwakeningModifica

Gli Sciamanix di questo gioco hanno un aspetto molto simile a quelli della Malapalude del predecessore. Anche il comportamento è uguale, ma stavolta sono deboli solamente alle bombe ed alle frecce ed appaiono sempre in formazione.

Majora's MaskModifica

Nella loro prima apparizione in 3D gli Sciamanix hanno l'aspetto di umanoidi anziani dalla pelle blu o rossa, con un bastone magico. Anche in questo gioco sono rossi e blu e vengono incontrati come mini-boss. Gli Sciamanix blu si trovano nel Tempio di Testanevosa e nel Castello di Ikana ed utilizzano il ghiaccio, mentre quelli rossi nel Tempio della Torre di Pietra e nel Santuario Segreto ed utilizzano il fuoco. Come nella maggior parte delle loro apparizioni, gli Sciamanix si teletrasportano, ma solo su delle mattonelle speciali nelle stanze in cui vengono affrontati. Se Link si avvicina troppo presto al punto in cui lo Sciamanix sta per comparire, esso si teletrasporterà immediatamente su un'altra mattonella: Link può attaccarlo solo se prima gli permette di lanciare il suo incantesimo di ghiaccio/fuoco. Dopo aver subito abbastanza danni, lo Sciamanix smetterà di teletrasportarsi quando Link si avvicina, ma creerà anche delle copie sulle altre mattonelle della stanze per confonderlo. Il vero Sciamanix può essere riconosciuto per il semplice fatto che non è trasparente.

Oracle of Ages e Oracle of SeasonsModifica

Come comportamento e tipologie, gli Sciamanix di questi giochi sono identici a quelli del primo. Inoltre, alle sottospecie rosse e blu se ne aggiunge una terza di colore verde, che appare e scompare sempre nello stesso punto. Nonostante abbiano lo stesso aspetto di Link's Awakening, sono vulnerabili alla spada di Link.

The Wind WakerModifica

In questo gioco gli Sciamanix sono dei tucani, ma il loro comportamento non è variato di molto. Gli Sciamanix rossi e quelli blu attaccano caricando e lanciando sfere di fuoco in tre direzioni, per poi scomparire. A volte li si potrà trovare mentre fluttuano in aria. Quelli gialli attaccano invece evocando altri nemici. Vi è anche un particolare Sciamanix (il cui aspetto fa intuire che sia di rango superiore rispetto agli altri) che appare come mini-boss del Tempio del Vento. Questo inizia la battaglia evocando un Titanus ed un altro Sciamanix giallo, per poi attaccare Link nella stessa maniera di tutte le tipologie di Sciamanix incontrate nel gioco. Nonostante sembri più forte del resto della sua specie, può essere sconfitto in un colpo solo usando Frecce di Fuoco o Frecce di Ghiaccio.

Four Swords, Four Swords Adventures e The Minish CapModifica

I Tunica di tutti e tre i giochi mantengono un aspetto simile a quello avuto in Oracle of Ages e Oracle of Seasons, tranne per il fatto che loro tuniche adesso sono di un unico colore e sembrano avere la barba. Attaccano come al solito teletrasportandosi e lanciando le loro onde magiche. Sono deboli alla Lanterna del Fuoco. In questi giochi appaiono anche i Tunica di Fuoco ed i Tunica di Ghiaccio, che utilizzano attacchi dei loro rispettivi elementi.

Phantom HourglassModifica

Gli Sciamanix appaiono nel Santuario del Re Mar, con un aspetto simile a quello di The Wind Waker. Sono invisibili e si manifestano solo quando Link volge loro le spalle: a quel punto lo inseguono e lo attaccano con la loro falce. Oltre a fargli danno, gli Sciamanix sottraggono a Link 15 secondi dalla Clessidra Illusione. Sconfiggendoli, Link ottiene 30 secondi per la clessidra. Sono molto deboli e possono essere sconfitti con qualunque arma.

A Link Between WorldsModifica

In questo gioco gli Sciamanix appaiono nelle Rovine di Ghiaccio e nella Rocca Tartaruga. Oltre ad avere gli stessi movimenti e lo stesso aspetto di A Link to the Past, si trovano spesso in punti alti o difficilmente accessibili, rendendoli vulnerabili solo alle Bacchette del Fuoco e del Ghiaccio, che funzionano, come miglior attacco, rispettivamente sugli Sciamanix di Ghiaccio e di Fuoco.

Breath of the WildModifica

Nell'ultimo gioco di Nintendo gli Sciamanix sono dei nemici piuttosto forti che si possono trovare un po' dappertutto per Hyrule. Hanno l'aspetto di una sorta di spiritelli avvolti in una lunga veste e dotati di una bacchetta magica che fluttuano in giro saltellando in aria. Una volta avvistato Link lo Sciamanix continuerà a sparire per poi appararire poco distante dove sferrerà i suoi attacchi o evocherà altri mostri. Pur non essendo visibili mentre si teletrasportano, gli Sciamanix lasciano una leggera scia che permette di capire dove appariranno. Sono gli unici mostri in questo gioco che, una volta sconfitti, spariranno senza lasciare parti del corpo ma solo la loro bacchetta. Ne esistono di tre tipi: gli Sciamanix Glaciali, gli Sciamanix di Fuoco e gli Sciamanix Elettrici, e per ogni tipo ne esistono altri due sottotipi: Sciamanix minore o Sciamanix maggiore.

Gli Sciamanix Glaciali sono avvolti in una veste azzurra e, anche se sono incontrabili ovunque, si trovano principalmente in luoghi freddi dove la temperatura scende sotto lo zero, come nell' Altopiano Gerudo. Questo tipo di Sciamanix attacca con attacchi basati sul ghiaccio. Lo Sciamanix Glaciale minore attacca con folate di gelo, in grado di congelare Link, ed evocando piccoli mostri come i Pipistrelli glaciali e i Chu Chu bianchi. Lo Sciamanix maggiore, invece, farà scendere improvvisamente la temperatura (di conseguenza, Link sarà costretto a correre ai ripari) e attaccherà evocando mostri in continuazione e colpendo Link con bufere di gelo. Lo Sciamanix Glaciale minore lascia la Bacchetta del Ghiaccio, quello maggiore la Bacchetta delle Bufere.

Gli Sciamanix del Fuoco hanno una tunica rossa e si trovano principalmente (anche se non solo) in luoghi caldi come il Monte Morte. Questi mostri attaccano in modo simile ai precedenti, con la differenza ovviamente che gli attacchi saranno basati sul fuoco. Gli Sciamanix minori bersagliano Link di sfere infuocate e evocano mostri come Pipistrelli ignei o Chu Chu rossi. Gli Sciamanix maggiori aumentano notevolmente la temperatura, incendiano tutto ciò che è alla loro portata e scagliano contro link più sfere infuocate alla volta. Una volta sconfitto, uno Sciamanix minore rilascia una Bacchetta del Fuoco, uno maggiore una Bacchetta delle Meteore.

Gli Sciamanix Elettrici, avvolti in una tunica gialla, sono l'ultimo tipo di Sciamanix e, pur essendo spesso collegati al deserto, non hanno un habitat principale. Sono forse il tipo più pericoloso e, se non si è giustamente preparati, lo scontro potrebbe essere fatale per Link. Gli Sciamanix Elettrici minori attaccano con sfere elettriche ed evocando Pipistrelli elettrici e Chu Chu gialli. Quelli maggiori lanciano scariche elettriche che si diffondono velocemente e, oltre a evocare i soliti mostri, generano una Tempesta di Fulmini. Per questo motivo, per un combattimento contro uno Sciamanix Elettrico è prudente prepararsi in anticipo l'equipaggiamento adeguato. Alla fine dello scontro, uno Sciamanix Elettrico minore rilascia una Bacchetta dei Fulmini, uno Sciamanix maggiore una Bacchetta delle Tempeste.

Una strategia utile contro gli Sciamanix è quella di colpirli con l'Arco senza farsi notare. Se uno Sciamanix viene colpito da una freccia dell'elemento opposto svanisce all'istante lasciando la sua arma. Al contrario degli altri due tipi, gli Sciamanix Elettrici non hanno punti deboli.

Apparizioni non canonicheModifica

Zelda: The Wand of GamelonModifica

Uno Sciamanix appare in questo gioco come boss del Lago Shutoy. Egli tiene prigioniera Lady Alma, perché sostiene di non temerlo. Per sconfiggerlo bisogna usare l'incantesimo di disintegrazione.

Nintendo LandModifica

Nell'avventura The Legend of Zelda: Battle Quest - La Sfida dei Guerrieri, gli Sciamanix utilizzano un design ispirato a quello di The Wind Waker ed appaiono come boss. Se il giocatore utilizza l'Arco (il Wii U GamePad), essi evocano Pipistrelli, se invece utilizza spada e scudo (il Telecomando Wii Plus), lo Sciamanix utilizzerà le tecniche del morto avvelenato.

Hyrule WarriorsModifica

In questo gioco appare un personaggio che appartiene a questa specie, Sciaman.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale