FANDOM


Il Fiore Bomba è un oggetto apparso come alternativa alle Bombe in alcuni giochi della Serie di Zelda, ma l'unico gioco in cui ne svolge un ruolo di completa sostituzione è Skyward Sword, mentre in altri compaiono entrambe le varianti.

ApparizioniModifica

Ocarina of TimeModifica

I Fiori Bomba compaiono per la prima volta in questo gioco, sul Monte Morte. Li coltivano i Goron al chiuso ed esiste un solo esemplare che è spuntato all'aria aperta. Link è costretto a usare quelli prima di avere le Bombe vere e proprie per far esplodere rocce e muri.

Oracle of AgesModifica

In Oracle of Ages i Fiori Bomba sono molto più potenti delle Bombe normali. Sono sempre i Goron a coltivarli, ma stavolta il Grande Moblin ruba le loro piantagioni e ne impedisce la coltivazione per tenerli per sé. Dopo che Link lo sconfigge, i Goron donano un Fiore a Link, che lo può usare nel passato per liberare un Goron anziano dalle macerie che l'hanno sepolto vivo; in tal modo riceverà la Chiave Corona, necessaria per aprirsi la strada nel presente per il Dungeon Corona.

Skyward SwordModifica

Utilissimo per far esplodere nemici o ostacoli, si trova per la prima volta nel Vulcano di Oldin. Nel Santuario della Terra un Mogma chiederà a Link di recuperare il suo Portabombe, e, una volta che quest'ultimo glielo avrà riportato, il Mogma glielo regalerà. Il Portabombe serve ad immagazzinare i Fiori Bomba e il suo più grande vantaggio sta nel non doverli più lanciare in fretta e furia per non farseli esplodere addosso: infatti i Fiori immagazzinati si innescano solo una volta che Link non li ha più in mano.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.